Sostieni la ricerca con “Vuoi il mio numero?”

Sostieni la ricerca con “Vuoi il mio numero?”

La sclerosi multipla è una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale. Può essere diagnosticata in qualsiasi fase della vita anche se tra i 20 e 40 anni è la fascia d’età dove presenta più probabilità di svilupparsi. Viene considerata la seconda malattia neurologica nel giovane adulto e la prima di tipo infiammatorio cronico.

Le cause che la scatenano sono in parte ancora sconosciute, la ricerca ha fatto passi da gigante chiarendo meglio come agisce e permettendo in questo modo di arrivare a diagnosi e trattamento precoce facendo mantenere una buona qualità della vita per vari anni al paziente.

FISM è la fondazione dell’AISM che ha lanciato nel 2012 la campagna “Vuoi il mio numero?” a supporto della devoluzione del 5×1000 a questa associazione. Tanti personaggi famosi hanno sostenuto la causa: Enrica Bonaccorti, Gianluca Zambrotta, Isabella Ferrari sono solo alcuni nomi e credo sia molto importante contribuire a diffondere questo messaggio.

Attraverso un’ app Facebook dedicata sarà possibile diventare testimonial di FISM condividendo la propria foto del profilo incorniciata dal riquadro con scritto “Vuoi il mio numero?” e il numero del CF, proprio come nelle mie foto che vedete in questo post.

Ultimamente hanno diagnosticato questa malattia a una persona a me molto cara, che considero quasi una mamma, e mi sento punta sul vivo quando si parla di sclerosi multipla. L’AISM ha bisogno del nostro aiuto per continuare le sue ricerche e riuscire così a migliorare sempre più la vita delle persone affette da questa malattia. Quando fate la dichiarazione dei redditi ricordatevi quindi di devolvere il 5×1000 alla ricerca. Con molto poco possiamo fare davvero molto.

Per saperne di più visitate questo link: http://l12.eu/vuoiilmionumero-1400-au/SKNZUJC93IYR7G1CHMUW

 

Buzzoole

Facebook Comments

Mamma, moglie e blogger. Mi piace viaggiare e al tempo stesso restare in casa davanti al mio laptop con una grande tazza di caffè bollente vicino. Amo tutto ciò che è rosa e sono estremamente convinta che spesso un po' di frivolezza sia necessaria per alleggerire le preoccupazioni della vita.

There are 11 comments for this article
  1. Marina Curilov at 18:53

    Anch’io ho un’amica affetta da sclerosi multipla… Questa è sicuramente un’iniziativa bellissima e di enorme impatto…

  2. ANGELA at 15:54

    Una grande iniziativa, tutto dipende dal nostro aiuto per poter andare avanti e scoprire nuove soluzioni.