Haute Couture, le passerelle che ci fanno sognare

Haute Couture, le passerelle che ci fanno sognare

Quando guardo l’Haute Couture il mio cuore si ferma. Poi ricomincia a battere ma a ritmo più veloce, come se stesse per venirmi un infarto. Sento il sangue scorrermi nelle vene e d’improvviso un’ondata di euforia e felicità invade la mia mente. Questo è quello che mi succede quando vedo le sfilate e anche stavolta non ci sono state eccezioni.

A Parigi è andata in scena l’alta moda, quella dove sfilano abiti da principesse che fanno uscire il nostro lato romantico e ci permette di sognare ad occhi aperti. I miei preferiti da sempre sono due: Giambattista Valli e Chanel e anche quest’anno si sono dimostrati una conferma restando in cima alla mia classifica personale.

Giambattista Valli ha presentato la femminilità allo stato puro, sono sicura che vedremo presto qualche abito tra quelli presentati indosso a dive internazionali (in fondo manca molto poco alla notte degli Oscar 2017), se fossi una di loro un pensierino per un abito di questo stilista lo farei di sicuro!

E poi c’è Chanel. Eleganza, grazia, sensualità sono solo alcuni degli aggettivi che descrivono le creazioni che abbiamo visto in passerella. Anche Chanel si riconferma il meglio, gli abiti sono studiati e realizzati per una donna di classe e sofisticata che sa distinguersi dalla massa (di star, ovviamente).

Quando si parla di sfilate in generale io non ne ho mai abbastanza. Sono la mia linfa vitale e questo -insieme a settembre- è il periodo dell’anno che preferisco perché posso fare il pieno. Tra poco inizierà AltaRoma e poi sarà il turno delle fashion week. Spero che anche quest’anno il mio cuore regga tanta emozione!

Immagine principale by Pinterest

Immagini delle sfilate by Vogue Italia

Facebook Comments

Mamma, moglie e blogger. Mi piace viaggiare e al tempo stesso restare in casa davanti al mio laptop con una grande tazza di caffè bollente vicino. Amo tutto ciò che è rosa e sono estremamente convinta che spesso un po' di frivolezza sia necessaria per alleggerire le preoccupazioni della vita.

There are 9 comments for this article