Fashion trend 2017? Criterio e intelligenza

Fashion trend 2017? Criterio e intelligenza

Una cosa che ho notato già da tempo è che a tutti piace essere esperti di moda. I social network pullulano di persone che elargiscono consigli e dettami del fashion sentenziando nemmeno fossero il nuovo messia sceso sulla Terra. Devo ammettere che ogni volta sorrido perché al giorno d’oggi vige la regola del “tutto e il contrario di tutto”.

Quest’estate le tendenze saranno le stesse dell’anno scorso e di quello prima. I negozi e le catene di moda (più o  meno low cost) ogni stagione propongono un po’ di tutto per poter accontentare tutti i gusti. Via quindi a motivi floreali, tropicali, righe, tinte pastello e qualche colore più acceso. Pizzo come se non ci fosse un domani, jeans a zampa e, perché no, skinny. Gonne lunghe con e senza plissè, pantaloni palazzo e shorts in denim. Tubini multicolor e oversize (che sembra piacere tantissimo ultimamente). Insomma, se uno cerca un determinato capo d’abbigliamento riuscirà a essere soddisfatto di certo.

Alla luce di tutto questo l’unica cosa da fare è avere criterio. La qualità di certi prodotti rispetto ad altri è indubbia come è indubbio il loro prezzo ed è per questo che vi dico con tutto il cuore di non accanirvi a cercare capi di marca ad ogni costo o a spendere una fortuna in brand di lusso. Siate coerenti. Non potete permettervi più di vestiti del mercato? Bene, comprate dalle bancarelle. Se si utilizza la testa e il buon gusto si possono trovare outfit veramente belli anche se non si dispone di un budget elevato. I prodotti Made in China non vi fanno impazzire ma avete un bilancio familiare da far quadrare ogni mese e non potete acquistare di meglio? Va bene così. Chi dice che bisogna acquistare solo capi fabbricati in Italia o parla solo di luxury facendo credere di avere pure il pigiama di qualche marchio sartoriale italiano o è pieno di soldi o mente. C’è poco da fare. E la seconda tipologia va per la maggiore, fidatevi.

Quindi con tutta tranquillità cerchiamo di essere sempre noi stessi scegliendo con intelligenza i nostri look. Qualche strappo alla regola ogni tanto è pur sempre lecito però, magari in tempo di saldi!

Facebook Comments

Mamma, moglie e blogger. Mi piace viaggiare e al tempo stesso restare in casa davanti al mio laptop con una grande tazza di caffè bollente vicino. Amo tutto ciò che è rosa e sono estremamente convinta che spesso un po' di frivolezza sia necessaria per alleggerire le preoccupazioni della vita.

There is 1 comment for this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *